Home » Scheda » Riconoscimento sottoprodotti di origine animale (SOA) non destinati al consumo umano ai sensi del Regolamento (CE) 1069/2009

Riconoscimento sottoprodotti di origine animale (SOA) non destinati al consumo umano ai sensi del Regolamento (CE) 1069/2009

SCHEDA IN AGGIORNAMENTO - 22/10/2020: ATTENZIONE: dal 28/10/2020 sarà operativo il nuovo sistema STAR per info consultare la NEWS 22/10/2020 su questo sito che rimanda alla pagina di spiegazione.

Che cos'è


Requisiti


Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Il riconoscimento di uno stabilimento per sottoprodotti di origine animale (SOA) non destinati al consumo umano, ai sensi Regolamento (CE) 1069/2009, avviene a seguito di apposita domanda da presentare allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP), in modalità on line, esclusivamente attraverso il Sistema Regionale STAR

Documenti da presentare

SEZIONE IN COSTRUZIONE

Costi e modalità di pagamento

A favore del SUAP:

Gli importi dei diritti di segreteria e di istruttoria (consultabili nella sezione “Modulistica Varia e Diritti SUAP”) devono essere pagati utilizzando la funzione “PagoPA” presente all’interno della piattaforma STAR.

A favore della Azienda USL n. 4 di Prato:

Tariffa Z34 (come da allegato A del tariffario delle prestazioni comuni a più aree di attività della prevenzione collettiva) relativa alle prestazioni connesse alla registrazione imprese nel settore alimentare, da versare tramite bollettino di conto corrente postale n. 26183509, intestato ad Azienda USL 4 Prato – Gestione Riscossioni – “Servizio igiene pubblica territorio”, tramite uffici postali o sportelli Banca C.R. Firenze (Cassa di Risparmio di Firenze), oppure con bonifico bancario intestato alla Tesoreria della Azienda USL 4 Prato presso: Banca C.R. Firenze (Cassa Risparmio di Firenze) con IBAN: IT 42 C0760102800000026183509.

A favore della Regione Toscana: 

( importi e modalità di pagamento da  specificare )


Note

Segnalazioni e precisazioni

Normativa:

Regolamento (CE) 1069/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009, che reca norme sanitarie relative ai sottoprodotti di origine animale e ai prodotti derivati non destinati al consumo umano

Regolamento (CE) 142/2010 della Commissione del 25 febbraio 2011, che reca disposizioni di aopplicazione del Regolamento (CE) 1069/2009

Accordo n. 20 del 7 febbraio 2013 in Conferenza Unificata Stato Regioni sulle linee guida per l’applicazione del Regolamento (CE) 1069/2009

Regione Toscana …………..


Responsabile

Responsabile del Procedimento

Dott.ssa Rita Gualtieri

Email: r.gualtieri@comune.vaiano.po.it

Telefono: 0574 931230


Allegati e documenti


Modulistica


Altre informazioni utili


Dove andare

IL SUAP SI TROVA PRESSO LA SEDE DELLA UNIONE DEI COMUNI DELLA VAL DI BISENZIO – VIA BISENZIO 351 – 59024 MERCATALE DI VERNIO (PO)

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO: 

  • LUNEDÌ – DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 12.30
  • GIOVEDÌ – DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 12.30

LO SPORTELLO POTRÀ ESSERE CONTATTATO TELEFONICAMENTE AI NR. 0574 931239 – 0574 931230 ESCLUSIVAMENTE NEGLI ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

Per esigenze particolari si potranno concordare specifici appuntamenti con il personale, telefonando ai seguenti numeri 0574/931239 – 931230 (negli orari di apertura al pubblico) o contattando l’Ufficio al seguente indirizzo email: attivitaproduttive@bisenzio.it


Nuova Pratica